Artista pittrice ritrattista, sono una creativa, ritratti su commissione.

Poesia

Di seguito alcune delle poesie che ho scritto nel tempo e nello spazio, e oltre, associate ad alcune opere. Amo le sintesi, gli aforismi, le immagini che diventano suoni, concentrati di sensazioni o sentimenti che valgono più di mille parole. Alcune sono recenti, altre no, i dipinti anch’essi corrispondono a periodi diversi, ma alla fine è tutto nello stesso momento. Se vuoi avere l’ebook con tutte le poesie contattami

Musica

Il suono scorre
come la penna
sul foglio
ritmo abissale
sottile canale
di note atmosferiche
emozioni periferiche
si glissano nel vuoto.


Ode alla natura

Ti amo natura
freschezza pura
bellezza fatata
incantata purezza
gioia benessere
amore di tutto
grazie.


Risveglio

Il cielo acceso
di una fiamma intensa
il ricordo amaro di una nuvola perduta
biancore argenteo opaco nella mente
offuscata, velata dal ricordo
accesa nel presente, del cielo
bianco, incolore,
uccelli che passano a velocità massima
lo sguardo si eleva e si risveglia.

Autoritratto con pittura a olio 2006 Ilaria Berenice

Autoritratto con pittura a olio 2006 Ilaria Berenice


Illusioni

Paesi lontani che si ricordano tristemente
illusioni vicine
inganni di apparenze culturali
incanti di diversità.


Tempo senza tempo

Tempo senza tempo
silenzio
illusioni che svaniscono nel nulla
velo dopo svelo
luce sempre più brillante
mi sintonizzo con la verità.


Libellula

Fremito veloce di un colorato sospiro,
vibrante sospensione tra gli atomi e la brezza,
i fiori mossi dal vento,
enormi nella loro densità,
tra loro nel tocco fatato,
leggera la libellula.


In treno

Soffusa luce solare
tu diffondi l’amore
fra le case e li prati..
Arcaismi romantici
passano fra i miei scritti
come il volare di un uccello
alla velocità di un treno
che eppure dentro è calmo
pieno di contemplazione
lettura e chiacchiericci
espressione fugace
di un tempo che corre
eppure è.

Riflesso_80x120cm_Ilaria Berenice

Riflesso_80x120cm_Ilaria Berenice


Essere me

Luna bellezza
purezza estiva
notturna magia
di fuoco riflesso
il suono del mare
su una spiaggia deserta
libertà di essere
me.







 
Commenti